Pubblicati da Wlademir Biasia

,

IN ATTESA DELLE ELEZIONI DI MID TERM NEGLI USA

In attesa delle elezioni Usa di mid term il mercato Forex rimane volatile dopo la lettura del dato sull’occupazione USA e le decisioni della FED di alzare di 75 bp i Federal Funds la scorsa settimana. Benché le statistiche sull’occupazione pubblicate venerdì pomeriggio dal Bureau of Labour siano risultate superiori alle attese il mercato ha […]

, ,

DOPO LA BCE SARA’ LA FED AD AUMENTARE I TASSI

Dopo la BCE  sarà la FED ad aumentare i tassi questa settimana. La Riserva Federale è determinata a raffreddare l’inflazione. Il mercato, come noto, sconta, un altro aumento di 75 punti base, consapevole che il loro percorso  della politica monetaria in futuro apparirà meno certo. In quanto tale, la conferenza stampa della Fed sarà seguita […]

EFFETTO FED SUI MERCATI

L’effetto Fed sui mercati dopo la decisione di ieri 21 settembre tende a rafforzare le dinamiche già in atto su dollaro, materie prime e mercati azionari. La revisione al ribasso della crescita prospettica per il 2022 e 2023 tenderà a raffreddare ulteriormente le quotazioni delle materie prime quotate nei rispettivi mercati a termine e rafforzare […]

,

LA FED POTREBBE ALZARE DI 100 BP I FED FUNDS

Dopo il dato di ieri sull’inflazione CPI, rimasta ad agosto al 8.3%, la Fed potrebbe alzare più del previsto i tassi nel suo Consiglio di politica monetaria la prossima settima. La curva future sconta al momento il 34% delle probabilità che la chiamata al rialzo sia pari a 100 bp, il 66% per un rialzo […]

,

UE: CRESCITA E MERCATI IN STRESS TEST

UE STRESS TEST:  La repentina instabilità che si sta verificando dopo un periodo di relativa prosperità (ripresa post Covid), collauderà in queste settimane di settembre la capacità dell’Ue di fare sistema, sostenendo da un lato imprese e famiglie ovvero gli stakeholders dell’Unione ed i mercati nel loro insieme. La leva finanziaria presente sui mercati, compreso […]

, , , ,

COMMODITY: C’E’ GRANDE VOLATILITA’ SUL MERCATO

C’è grande volatilità sul mercato delle commodity. Dopo Jackson Hole, il simposio delle banche centrali organizzato lo scorso fine settimana dalla Fed , il mercato è tornato a vendere commodity includendo anche il petrolio che registra dallo sorso venerdì una perdita del 5%. A ciò si aggiunge la riunione straordinaria dei ministri dell’Energia Ue convocata […]

,

TTF: LA GRANDE SPECULAZIONE 2

 La scorsa settimana avevamo postato un breve commento sulle stime (a breve termine) di picco delle quotazioni del future Dutch TTF, fissando un valore attorno a quota 320 eur mwh. Ieri il mercato dopo aver aperto in flessione ha tentato un nuovo rialzo chiudendo sostanzialmente sui minimi sotto il livello di apertura. In tal modo […]