WB COMMODITY PERSPECTIVES AGOSTO 2021

WB COMMODITY PERSPECTIVES AGO 2021

Prevediamo che l’equilibrio tra domanda e offerta nel comparto rimarrà relativamente stretto sia per il minerale di ferro che per il rame. Il saldo dei rischi per il prezzo del petrolio è lievemente inclinato al ribasso. I prezzi del carbone metallurgico sono rimbalzati, per ora, a causa delle interruzioni dell’offerta multiregionale e delle forti condizioni a valle nel settore dell’acciaio. La domanda di nichel è robusta, ma si prevede che l’offerta tenga il passo ed i prezzi possano rallentare nel corso dei prossimi mesi. L’alluminio si trova ancora in un ciclo rialzista in un momento di offerta limitata.

Queste sono in sintesi gli highlights relativi al nostro servizio di Enterprise Risk Management sui metalli industriali.

Ovviamente c’è ancora qualche incertezza residua su come la distribuzione del vaccino e la politica e la risposta comportamentale ai nuovi ceppi più infettivi di COVID-19 interagiranno nei prossimi trimestri. C’è anche un po’ di nervosismo nei mercati finanziari riguardo ai tempi e alla portata dell’eventuale uscita dalla politica monetaria globale espansiva. Quindi, mentre lo “sconto per l’incertezza” nella propensione al rischio di famiglie e imprese che abbiamo notato nelle comunicazioni precedenti sta decisamente svanendo, lo sta facendo in modo irregolare in tutto il mondo. Detto questo, mentre i due principali motori di crescita sistemica del mondo, gli Stati Uniti e la Cina, stanno ottenendo ottimi risultati, c’è probabilmente motivo di ottimismo sul fatto che il ciclo di ripresa possa consolidarsi in futuro. Qualche incertezza sulla Cina sta emergendo tuttavia dalla lettura dei dati PMI Purchase Manager Index.

Guardando oltre il quadro immediato al medio termine, continuiamo a vedere la necessità di un’offerta aggiuntiva, sia nuova che sostitutiva, per dare equilibrio al mercato che analizziamo.

Dopo un periodo di aggiustamento in cui la domanda si riequilibra e l’offerta si ricalibra alle circostanze uniche create dallo shock COVID-19, prevediamo che l’offerta possa contenere la crescita dei prezzi nel breve medio periodo pur rimanendo gli stessi inseriti in un ciclo espansivo. Per scaricare il report WB COMMODITY PERSPECTIVES

 

gestione-rischi-materie-prime/