WB PERSPECTIVES BREVE STORIA DEL PROSSIMO BEAR MARKET

QUANDO IL BRUCO MUORE  NASCE LA FARFALLA

Per dare enfasi alla crisi che stava sopraggiungendo ed alla nostra BREVE STORIA DEL PROSSIMO BEAR MARKET, riprendo quanto scrissi nel 2007, intitolando uno dei miei report chiedendo… Un Battito d’Ali di una Farfalla a New York Può Scatenare una Bufera nel Mondo?  Nel 2008 la risposta fu più che eloquente. 

Oggi riprendendo quel concetto e semplicemente cambiando le coordinate geografiche, possiamo riproporre il medesimo quesito per chiederci quanto l’epidemia virale seminata in una città della Cina, Wuhan, possa scatenare una pandemia nei mercati. 

Il mondo non segue un modello lineare e sempre prevedibile: l’imprevedibile e l’incontrollabile si trovano sempre dentro e attorno a noi. E’ la teoria del caos.

Nel nostro quotidiano abbiamo tutti bisogno di evitare il caos. Solo così ci sentiamo sicuri, solo così riusciamo a edificare una vita dove il prevedibile ci permette di uscire di casa senza paura e poter guardare al futuro con fiducia. Come ci spiega James Yorke, padre della teoria del caos, la cosa migliore da fare è essere pronti a cambiare i piani in qualsiasi momento. La maggior parte di noi è subordinata a una visione del mondo dove tutto, a prima vista, sembra prevedibile. Tuttavia, in un dato momento, sorge l’inaspettato, l’imprevedibile, il caotico… quell’evento che non ci aspettavamo. Un evento imprevedibile che siamo obbligati ad accettare e razionalizzare. 

Lo stesso James Yorke ci suggerisce di non attendere gli effetti del caos per cercare soluzioni ma di  essere sempre preparati a mettere in funzione un piano alternativo. Le persone che raggiungono il successo e la felicità sono quelle che hanno sempre un piano “B” a portata di mano. Sforziamoci di sviluppare una mentalità flessibile e un approccio che non si limiti a reagire agli eventi. Abbracciamoli con curiosità e accettazione, perché molte volte è nel caos che sorgono le opportunità. Alla fine dei conti, essere pronti agli imprevisti significa muoversi seguendo gli stessi swing, alti e bassi, della vita. Nella sua evoluzione quando il bruco muore nasce la farfalla!

Questo evento del tutto inatteso sino alla prima metà di gennaio, ha colpito valorizzazioni di borsa del tutto gonfiate dai ripetuti stimoli monetari. Pur consapevoli di questi effetti il mercato riteneva che non vi fosse al mondo un posto migliore dove impiegare la liquidità al di fuori dell’azionario. L’epidemia ha il merito di riqualificare l’opinione degli investitori riportando la Price Discovery verso la realtà. Si ritorna quindi a far i conti con l’economia reale: … back to the roots, continua a leggere